Pubblicato: 17 Marzo 2017
«Les Toises» o Gammed SA

Una nuova concezione di psichiatria

Come si può dare un’impronta innovativa a un'attività secolare? Nel suo centro Les Toises la psichiatra Franziska Gamma adotta un metodo nuovo nella sfera dell'assistenza ai pazienti che si rivela ancora più efficiente di quello degli istituti tradizionali. Scopriamo come funziona.

«Il nostro successo si basa principalmente su tre pilastri: pazienti soddisfatti, collaboratori motivati e un'amministrazione efficiente», spiega Franziska Gamma, psichiatra, fondatrice e direttrice di Les Toises. Un'affermazione apparentemente banale, che in realtà riassume un concetto estremamente innovativo. Franziska Gamma spiega: «Chi è affetto da patologie psichiche e si rivolge a una clinica ha già fatto un grande passo avanti. Ma se il primo appuntamento disponibile è solo dopo due mesi, come accade nella maggior parte degli istituti, il processo costruttivo che il paziente aveva cominciato si interrompe».

Per questo i pazienti di Les Toises ricevono entro pochi giorni un appuntamento con uno specialista esperto del loro problema o della loro patologia, che se serve viene affiancato da altre figure professionali, sempre sotto l'egida di Les Toises. 

Gammed SA 1.jpg

Un sofisticato sistema informatico

All'inizio di ogni trattamento i pazienti vengono muniti di un badge con il quale comunicano il loro arrivo in istituto. Esso inoltre serve per rivolgersi agli sportelli automatici in forma anonima, presso i quali il paziente viene informato sulla sala d'attesa in cui deve recarsi. Il rispettivo terapeuta a sua volta riceve automaticamente via SMS l'informazione che il paziente è arrivato.

«Il badge da un lato è un segno visibile di come ci occupiamo dei pazienti in modo differenziato e dall'altro rispecchia un'amministrazione efficiente, rapida e digitalizzata che fa da supporto senza disturbare», spiega Franziska Gamma. Les Toises dispone di un team IT creativo, che si occupa di migliorare e rendere sempre più efficienti le procedure amministrative. In questo modo il personale amministrativo è di gran lunga minore del numero di terapeuti, il cui lavoro d'ufficio è ridotto. «I nostri medici e psicologi devono potersi concentrare il più possibile sui pazienti», afferma Franziska Gamma, che sorridendo aggiunge: «Oltre a pazienti soddisfatti e una rapida amministrazione, ecco spiegato anche il terzo pilastro: i collaboratori motivati. I terapeuti infatti trovano molto allettante lavorare per noi, poiché passano poco tempo in ufficio e inoltre hanno molte opportunità di scambiare le proprie idee con i colleghi, fattore che a sua volta si ripercuote positivamente sull'attività con i pazienti».

Gammed SA 2.jpg

Franziska Gamma ha fondato il centro per disturbi psichiatrici «Les Toises» a Losanna nel 2009 insieme a sette collaboratori. Oggi i dipendenti sono 120. A settembre 2016 è stata inaugurata una succursale a Yverdon ed è in programma l'apertura di altri centri a Sion, Bienne e Friburgo. Franziska Gamma prevede anche nuove succursali nella Svizzera tedesca. «L'apertura nelle nuove sedi è anche merito di Credit Suisse Entrepreneur Capital SA, che ci sostiene nei nostri onerosi investimenti», spiega la direttrice.

Nonostante tutta questa innovazione, Les Toises non è un centro di lusso per persone abbienti, è aperta sia a chi dispone di un'assicurazione del reparto comune, sia a chi ha quella privata. «Questo presuppone creatività su tutti i piani», spiega Franziska Gamma: «Se da un lato ci impegniamo perché ogni paziente riceva un trattamento su misura, dall'altro non perdiamo mai di vista la redditività».

Gammed SA 3.jpg